Confronta gli annunci

L’importanza della due diligence per chi compra casa

  • 19 Novembre 2020
  • News
  • 0
L’importanza della due diligence per chi compra casa

Nel settore immobiliare si sente spesso parlare di “due diligence” dimostrando come anche in Italia stia prendendo piede un nuovo modo di considerare le trattative immobiliari.

La due diligence svolge un ruolo importante nella fase di compravendita di un immobile.

Essa è in grado di fornire, dopo indagini e analisi accurate, tutte le specifiche relative a un immobile e ai loro proprietari (persone giuridiche o fisiche), individuando i potenziali rischi legati alle transazioni immobiliari.

 

Vantaggi della due diligence

L’obiettivo primario della due diligence nel settore immobiliare è la corretta gestione di patrimoni immobiliari o di singole proprietà, regolando e garantendo una eccellente gestione del rischio contrattuale. Il vantaggio di tutto questo si può riassumere con un termine: tutela.

Una due diligence fatta bene è in grado di svelare profili di irregolarità per l’acquirente, oppure evidenziare al venditore eventuali rischi che potrebbero generare cause legali e risarcimenti danni.

 

Come funziona la due diligence

La valutazione della due diligence immobiliare – che è l’insieme di dati raccolti da più fonti diverse – si redige approntando più analisi parallele che, sommate, offriranno un quadro chiaro e completo della condizione immobiliare richiesta. Ti ritroverai quindi ad avere le seguenti parti complementari:

  • Due diligence legale-amministrativa
  • Due diligence tecnica
  • Due diligence sulla sicurezza

Ovviamente non si tratta solo di richiedere e registrare dati e documenti, il procedimento ha bisogno anche di controlli accurati attraverso sopralluoghi per verificare in loco le informazioni ricevute.

 

Chi redige la due diligence?

Esistono figure professionali specifiche che si occupano di questo tipo di indagine: tecnici e professionisti come architetti, ingegneri, geometri e periti, insieme ad agenti immobiliari specializzati.

Per redigere una due diligence immobiliare purtroppo non basta ottenere i documenti giusti e necessari, serve infatti saper anche incrociare i dati ottenuti e – cosa fondamentale – saperli interpretare, per riuscire a calcolare il corretto valore dell’immobile.

Questa non è un’operazione semplice, servono competenze teoriche e pratiche sull’analisi di dati molto diversi tra loro e tutti molto importanti. Inoltre vengono richieste competenze nel valutare gli immobili tramite sopralluoghi. Il nostro consiglio è quello di affidarti sempre a persone competenti, che abbiano anni di esperienza nel settore immobiliare.

 

Speriamo di essere stati chiari e soprattutto che l’articolo ti possa essere utile. Se ti senti più esigente e desideri maggiori informazioni ti consigliamo di contattarci: metteremo a tua disposizione tutti gli strumenti di cui avrai bisogno per valutare in totale sicurezza la compravendita di qualsiasi immobile.

Post correlati

  • News

Cosa fa aumentare il prezzo di un immobile?

Il valore reale e di mercato di un immobile viene stabilito da diverse componenti, tra queste...

Continua a leggere
  • News

È meglio comprare una casa al mare o in montagna?

Seconda casa al mare o in montagna? Quando si sceglie dove comprare casa vanno presi in...

Continua a leggere
  • News

Perché comprare una casa al grezzo conviene

Per capire bene cosa significa immobile al grezzo devi immaginare un cantiere. Pensa alle mura...

Continua a leggere

Partecipa alla discussione